Martedì, 12 Dicembre, 1717 - 12:15
  • pirati-del-lago-orta

    Chi va là?

    I Pirati del lago d'Orta sono una ciurma di Pastafariani che, fermamente convinta si stesse meglio 3 secoli fa, imperterrita pattuglia le acque lacustri alla ricerca di draghi, guai, scorribande, grog e bisbocce. Ebbene se siete approdati in questo luogo certo avrete un qualche interesse verso la pirateria, ma badate, avere un tricorno non fa di voi dei pirati, per cui: En Garde!  
  • 1

Come partecipare

La giornata pirata è un evento puramente goliardico e gratuito in qualità di “spettatori”. Se volete che la ciurma pirata vi raggiunga e vi doni dei dobloni non dovete far altro che attendere di avvistare la Lazzara Trebisonda e richiamare l’attenzione dell’equipaggio come meglio credete.

Se invece desiderate partecipare attivamente alla giornata pirata potete farlo sia via terra che via acqua.
Nel primo caso (via terra) ovunque siate è semplicemente necessario essere in riva al lago con la vostra ciurma a banchettare o fare quello che diamine vi pare.
Nel secondo caso è necessaria un’imbarcazione, se non l’avete vi aiuteremo ad affittarla mettendovi in contatto con chi lo fa di mestiere (a patto che dimostriate di saperla condurre).

Regole comuni per partecipare attivamente alla giornata pirata.

  • compilare il form in questa pagina da inviare via email all’indirizzo info(chiocciola)piratidellago.it entro il termine indicato nel sito
  • compilare la dichiarazione di responsabilità che trovate qui e inviarlo via email all’indirizzo info(chiocciola)piratidellago.it entro il termine indicato nel sito
  • pagare la somma fissa di 25€ a gruppo/ciurma/equipaggio (che siate in 2 o in 10 sempre 25€) senza la quale l’iscrizione non sarà tenuta valida. In cambio riceverete una bandiera1, una bottiglia di grog fatto con la nostra ricetta segreta2, un sacchetto di dobloni3
    1 dovrete inviare il vostro stemma che sarà unito al vessillo dei pirati del lago d’Orta entro il termine dell’iscrizione.
    2 i pirati del lago d’Orta ricordano che è vietato guidare mezzi motorizzati sotto l’effetto di alcolici e non ne incoraggiano il consumo.
    3 i dobloni sono puramente a scopo ricreativo, vanno regalati ai passanti. È severamente vietato distribuirli in cambio di denaro.
  • identificare una persona tra il vostro equipaggio che sarà direttamente e indirettamente responsabile di tutti i membri iscritti del gruppo e né risponderà direttamente delle azioni

Una volta accettata e confermata la vostra richiesta di partecipazione (in caso contrario verrà interamente restituita la somma versata) ecco le altre regole da tenere presente:

  • presentarsi in orario e con costumi da pirata storicamente attendibili
  • si tratta di una giornata goliardica e di divertimento libero, ma nel rispetto di turisti e passanti perciò dovrete essere subordinati agli ordini, se necessario, dell’equipaggio della Lazzara Trebisonda e della sua ciurma sopratutto allo scopo di creare una flotta che sia scenografica durante gli spostamenti della giornata

Se partecipate da terra:

  • non sono necessarie particolari indicazioni se non il buon senso e l’educazione
  • avrete la sicurezza che l’equipaggio della Lazzara Trebisonda approderà sulla sponda ove siete stazionati

Se partecipate di conserva alla Lazzara Trebisonda:

  • è necessario avere un minimo di conoscenza di navigaizone e buon senso
  • sarà nostra premura farvi avere i contatti per poter affittare un natante o imbarcazione
  • viaggerete di conserva quindi subordinati alle manovre ordinate dalla ciurma della Lazzara Trebisonda

Questo è il pulsante per poter confermare l’iscrizione con il pagamento.
Ricordatevi di inviare contestualmente via email il modulo di scarico responsabilità unitamente al documento di identità del responsabile.


Accesso Segreto



Vi sentite generosi?

Contatti

Potete contattare i pirati al seguente indirizzo: info(chioccioletta)piratidellago.it

Faccialibro

I pirati del lago d'Orta hanno anche una: Pagina Ufficiale su Facebook