Martedì, 12 Dicembre, 1717 - 12:15
  • pirati-del-lago-orta

    Chi va là?

    I Pirati del lago d'Orta sono una ciurma di Pastafariani che, fermamente convinta si stesse meglio 3 secoli fa, imperterrita pattuglia le acque lacustri alla ricerca di draghi, guai, scorribande, grog e bisbocce. Ebbene se siete approdati in questo luogo certo avrete un qualche interesse verso la pirateria, ma badate, avere un tricorno non fa di voi dei pirati, per cui: En Garde!  
  • 1

Edizione I

La maledizione del coniglio

Si deve il nome al tacito regolamento assunto dalla ciurma per la prima spedizione che donne e conigli venissero proibiti sul bastimento causa la loro nomea di potar iella a bordo. Stranamente il coniglio fu oggetto di discussione per lungo tempo. Salpati alle 8.30 facemmo ritorno circa 13 ore dopo toccando le spiagge del lido di Gozzano, del Miami, l’isola di San Giulio, Orta, Pella e Omegna. Continuammo poi i festeggiamenti sulla terraferma.

Accesso Segreto



Vi sentite generosi?

Contatti

Potete contattare i pirati al seguente indirizzo: info(chioccioletta)piratidellago.it

Faccialibro

I pirati del lago d'Orta hanno anche una: Pagina Ufficiale su Facebook