Domenica, 22 Ottobre, 1717 - 06:31
  • pirati-del-lago-orta

    Chi va là?

    I Pirati del lago d'Orta sono una ciurma di Pastafariani che, fermamente convinta si stesse meglio 3 secoli fa, imperterrita pattuglia le acque lacustri alla ricerca di draghi, guai, scorribande, grog e bisbocce. Ebbene se siete approdati in questo luogo certo avrete un qualche interesse verso la pirateria, ma badate, avere un tricorno non fa di voi dei pirati, per cui: En Garde!  
  • 1

La ciurma

La prima ciurma si formò durante l’anno quindicesimo del XXI secolo. Il motivo scatenante (oltre naturalmente alla comune passione per la pirateria) fu l’organizzazione di una caccia al tesoro per celebrare la giornata della parlata pirata (19 settembre).
Di seguito elencati i membri aggiornati della ciurma con grado, ruolo e caratteristiche.

Malanno

Malanno

Capitano e Timoniere

scorbutico, bipolare, testardo, ipocondrianco, irritante
È il diretto responsabile delle azioni della ciurma. Ha potere decisionale (oltre a quello del concilio) e l’ultima parola viene sempre affidatagli.
Ha fondato la prima ciurma istituendone la bandiera e organizzando la prima spedizione. Convinto sostenitore della vita piratesca, adora egli stesso condurre l’imbarcazione. Si occupa attivamente dell’organizzazione della ciurma e delle attività ad esse legate. Nominato dalla ciurma stessa Capitano alla prima caccia al tesoro (forse per diritto di anzianità) cerca di mantenere un clima democratico tra i membri nonostante su certe fissazioni sia irremovibile. Schiavo del tabacco, del banchettare e del grog cerca costantemente nuovi stimoli per i compagni e regole atte a migliorarne l’organizzazione.

 

Scolo

Primo Ufficiale e Cannonaro

artista, poliedrico, fantasioso, conciliatore, caposquadra
Il braccio destro del capitano. Si occupa dell’aspetto sociale, politico ed economico della ciurma. A lui si deve rispetto e obbedienza. 
È uno dei membri fondatori della ciurma originaria, in cui si diede un gran da fare nell’organizzare la spedizione. Unitosi come Mastro Pipa (grazie appunto alle sue abilità nel costruire pipe) gli venne poi concesso di modificare il suo nome in Scolo per poter risuonare più minaccioso e in armonia con il resto della ciurma. Partito da QuartierMastro, nonostante la molesta ubriachezza della prima caccia, ha sempre dimostrato di essere fondamentale nella buona riuscita di ogni iniziativa della ciurma per cui promosso senza possibilità d’obiezioni a Primo Ufficiale. Egli è inoltre il creatore di molte cose usate dalla ciurma come ad esempio gli scrigni e altri arnesi. Partecipa in modo attivo al sostentamento economico della ciurma ed è inoltre il custode e responsabile della ricetta del grog.

 

Ebola

QuartierMastro e Ciurmiere

combattente, stacanovista, propositivo, scaltro, affidabile
È il sottoufficiale che si occupa dell’ordine e della disciplina della ciurma tutta. Si distingue per la severità e per l’attitudine verso la disciplina.
Fratello di sangue di Scolo e anch’egli membro della prima ciurma fondatrice. Distintosi non solo per l’ottimo temperamento durante la prima caccia, ha dimostrato poi sempre maggior interesse e concitazione nelle attività legate alla ciurma partecipando attivamente. Partito da mozzo è stato promosso dal capitano a QuartierMastro, grazie innanzitutto alla sua serietà nel seguire regole e all’attaccamento alla vita piratesca. Ha forgiato le sciabole e le spade per la seconda edizione e insieme al fratello organizzato il forziere prima che fosse seppellito.

 

Colica

Nostromo e Urlatore

cordiale, entusiasta, narcisista, caotico, festaiolo
È il sottoufficiale più esperto di imbarcazioni. Custode del legame tra uomo e mezzo navale si occupa attivamente delle relazioni sociali della ciurma.
Membro entusiasta fin dalla fondazione della ciurma, nonostante fosse non in piena forma fisica (da qui il nome per l’appunto) si è dimostrato in grado di superare ogni vicissitudine per amor della pirateria. Ha più esperienza sulle imbarcazioni di ogni altro membro nonostante nella prima caccia le sue scelte non si siano sempre dimostrate eccellenti (probabilmente a causa del grog). Partito come marinaio e mastro si è guadagnato il grado di nostromo. Membro affidabile e generoso, malgrado la sua particolare propensione nel far baccano a volte senza apparente motivo e più degli altri, è un anello fondamentale tra la ciurma e i comuni mortali grazie alle sue capacità di abbonitore, nel relazionarsi con la gente, nel mantenere pubbliche relazioni e nell’ammorbidire i dissidi (ammesso e concesso che le dosi di grog glielo permettano, altrimenti può diventare un grattacapo egli stesso).

 

Malocchio

Avvistatore e Informatore

buonista, pacato, indagatore, bevitore, idealista
Unitosi successivamente ha però dimostrato in diverse occasioni di essere onorevolmente degno di farne parte.
Nonostante la sua propensione a esser più pacato e a tenere un più basso profilo tra la gente non si tira indietro praticamente davanti a nulla rimanendo sempre al fianco dei compagni. Accetta di buon grado ogni decisione cercando dove può di suggerire la via del buon senso. Ottimo consigliere è anche un eccellente conoscitore e custode di molti dei segreti e delle indiscrezioni riguardo a ciò che avviene sulla terraferma.  (al momento in cui vengono scritte queste parole la seconda caccia è da venire).

 

SuperLemon

Luminiere e Droghiere

pacifico, introverso, benevolo, generoso, imprevedibile
Unitosi all’ultimo alla ciurma per la prima caccia al tesoro ha poi deciso di ritirarsi a vita più tranquilla e agiata.
Dopo un anno sabbatico, alla terza edizione ritorna più in forma e motivato che mai. È entusiasta e riesce a cogliere bene le situazioni più esilaranti e i momenti da ricordare della vita dell’equipaggio. Non manca di iniziativa ma il suo carattere pacifico tende a portarlo a essere a volte il più morigerato del gruppo e a evitare situazioni pericolose salvo quando poi ci si trova in mezzo e allora non si risparmia di certo per aiutare i propri compagni.

Accesso Segreto



Vi sentite generosi?

Contatti

Potete contattare i pirati al seguente indirizzo: info(chioccioletta)piratidellago.it

Faccialibro

I pirati del lago d'Orta hanno anche una: Pagina Ufficiale su Facebook